A Pharmap 2024 si affrontano le sfide del settore: sostenibilità e Pharma 4.0

Il tema delle nuove strategie farmaceutiche è uno dei punti salienti del Pharmaceutical Manufacturing and Packaging Congress 2024 (PHARMAP). Il Congresso riunisce i principali rappresentanti del settore per discutere le tendenze in atto, le sfide e le nuove realtà dell’industria. PHARMAP 2024 si terrà ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, dal 22 al 23 aprile.

Al Congresso verranno esplorate le modalità di sviluppo dell’industria attraverso nuovi modelli: l’integrazione della sostenibilità e delle iniziative verdi nelle operazioni di produzione e confezionamento e l’implementazione di innovazioni per aumentare la produttività di queste operazioni.

Oggi le aziende farmaceutiche sono alla costante ricerca di innovazioni che possano aiutare ad affrontare le sfide del settore e a trovare soluzioni avanzate. MULTIVAC, ad esempio, sta utilizzando nuovi concetti e forme di confezionamento che riducono il volume delle confezioni e limitano i rifiuti di plastica. L’azienda presenterà soluzioni di confezionamento sostenibili per il settore farmaceutico al Pharmaceutical Manufacturing Congress 2024 (PHARMAP).

Anche le tecnologie Pharma 4.0 saranno discusse anche nell’ambito di PHARMAP 2024. Il Pharma 4.0 può essere utilizzato per migliorare l’efficienza dei processi di produzione e confezionamento dei farmaci, automatizzando le attività e ottimizzando i processi. L’automazione e la robotica possono migliorare la qualità dei prodotti farmaceutici riducendo il rischio di errori umani. Poiché Pharma 4.0 offre una serie di vantaggi alle aziende farmaceutiche, è importante conoscerne anche i rischi. Epaminondas Koronis, VP – Corporate Development di PHARMAZAC SA, condividerà gli approfondimenti sui benefici e sui rischi nel contesto del Pharma 4.0.

Pharmap

Un’altra soluzione per i processi di produzione e confezionamento sarà presentata da Florent Bouguin, CTO di Optel Group. Il suo intervento riguarda i modi per rendere le catene di fornitura farmaceutiche più resilienti e sostenibili. Ad esempio, come l’utilizzo di materiali sostenibili per gli imballaggi e la riduzione della produzione di rifiuti possono ridurre l’impatto ambientale dell’imballaggio e minimizzare la quantità di rifiuti destinati alle discariche e agli inceneritori. Florent Bouguin condivide l’esperienza dell’azienda su come raggiungere il futuro sostenibile dell’industria farmaceutica.

PHARMAP 2024 accoglie i principali rappresentanti dell’industria farmaceutica, i principali specialisti tecnici della produzione e del confezionamento, gli esperti della catena di fornitura e degli acquisti e i responsabili delle aziende di produzione e confezionamento di tecnologie farmaceutiche. Tra i partecipanti figurano rappresentanti di Novartis, Takeda, Bayer, Zentiva, Pfizer, Merck e altri.

Per saperne di più sui nuovi modelli di produzione e confezionamento farmaceutico con PHARMAP 2024 clicca QUI

altri articoli

Asco pompe

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ULTIMO NUMERO

ULTIME NOTIZIE

NAVIGA PER CATEGORIA