LyondellBasell sceglie Emerson per modernizzare la tecnologia di produzione

La multinazionale chimica LyondellBasell sceglie Emerson, esperto in ambito tecnologico e software, per modernizzare sistemi di controllo e software presso il complesso di Wesseling, in Germania. L’implementazione di una tecnologia di automazione contribuirà a migliorare le operazioni di un impianto di produzione di butadiene e cracking di etilene. Gli strumenti digitali e i servizi di progettazione di Emerson aiuteranno a portare avanti senza problemi la fase di transizione durante il fermo impianto pianificato nel 2024.

Il complesso di Wesseling, in Germania, è l’impianto di produzione di LyondellBasell più grande d’Europa. Nel contesto di un programma di modernizzazione Globale, LyondellBasell sta provvedendo a standardizzare la tecnologia dei suoi sistemi di controllo. Emerson è stata scelta per il progetto dopo aver dimostrato di essere in grado di implementare tutti gli aggiornamenti hardware e software richiesti nel periodo di due settimane previsto per l’intervento di revisione dell’impianto.

Per far funzionare il cracker di etilene in modo sicuro ed efficiente, saranno introdotti il sistema di controllo distribuito DeltaV e il software DeltaV Live di Emerson, mentre il software AMS Device Manager dell’azienda supporterà il processo di avviamento e la gestione continuativa della strumentazione sul campo. Le soluzioni avanzate di automazione ridurranno notevolmente il tempo di progettazione necessario per implementare strategie di controllo finalizzate al miglioramento dell’efficienza. Il software DeltaV Live metterà a disposizione interfacce utente moderne che semplificheranno la gestione dell’impianto, consentiranno agli operatori di individuare prima eventuali problemi e ottimizzeranno la produttività della forza lavoro.

Emerson: assistenza a 360° verso la digitalizzazione

Per tutta la durata del progetto, saranno impiegati i sistemi virtuali DeltaV a supporto dello sviluppo, dei test e della formazione. Una soluzione di formazione basata sul software di simulazione dei processi MIMIC di Emerson aiuterà gli operatori a prendere dimestichezza con il nuovo sistema di controllo prima dell’avviamento, ottimizzandone l’efficienza e riducendo al minimo il rischio di potenziali problemi. Gli ingegneri di Emerson saranno attivi sul campo per offrire assistenza durante l’avviamento e consulenza in merito all’implementazione delle moderne strategie di controllo.

Per rispettare le tempistiche, sarà fondamentale il ruolo di una gamma di strumenti digitali capaci di semplificare i progetti di modernizzazione dei sistemi. Ne fa parte il software REVAMP di Emerson, che sfrutta algoritmi di intelligenza artificiale (AI) per automatizzare l’identificazione del codice dei sistemi di controllo esistenti al fine di impiegarlo nella generazione della configurazione del sistema DeltaV, eliminando gli errori e riducendo il tempo di progettazione. Strumenti basati sul cloud favoriranno la pianificazione e l’esecuzione collaborative dei progetti, snellendo le fasi di design, progettazione e test, mentre una gamma di strumenti digitali semplificherà il collegamento dell’I/O esistente al nuovo sistema di controllo.

“Emerson si impegna ad accompagnare i clienti nella modernizzazione e nella trasformazione digitale dei loro impianti di produzione, così da consentire miglioramenti delle operazioni”, ha affermato Claudio Fayad, vicepresidente per le tecnologie della divisione Process Systems and Solutions di Emerson. “IA, apprendimento automatico, soluzioni basate sul cloud e la vasta esperienza di Emerson nella progettazione aiuteranno LyondellBasell a semplificare l’ aggiornamento dei suoi sistemi di controllo, ridurre i tempi di progettazione e mitigare il rischio”.

altri articoli

Asco pompe

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ULTIMO NUMERO

ULTIME NOTIZIE

NAVIGA PER CATEGORIA