Ad Achema 2024 le soluzioni per un’industria di processo più sostenibile e resiliente

A giugno, Francoforte sarà ancora una volta il centro dell’industria chimica, farmaceutica e biotecnologica: La 34a ACHEMA, che si terrà dal 10 al 14 giugno 2024, sarà inaugurata dal Ministro federale tedesco per gli Affari economici Robert Habeck il 10 giugno. L’inaugurazione dell’ACHEMA si concentrerà sulla questione di come l’industria di processo possa posizionarsi con successo in un mondo in continua evoluzione. Durante tutti e cinque i giorni della fiera, un programma diversificato per i giovani contribuirà a garantire il futuro dell’industria.

L’industria di processo si trova ad affrontare molte sfide. La tendenza decennale verso una maggiore globalizzazione è attualmente sostituita da una crescente instabilità e, in alcuni casi, da tendenze protezionistiche nella politica commerciale. Nel frattempo, il passaggio a una maggiore sostenibilità, lo sviluppo dell’economia dell’idrogeno e il tentativo di garantire le materie prime richiedono nuove reti globali.

Come si posizionano le aziende dell’industria di processo in questo contesto? Quali tecnologie sono necessarie per rispondere alle nuove sfide? E quali condizioni politiche devono essere create per consentire una trasformazione economica che risponda in particolare alla sfida globale del cambiamento climatico? Queste domande saranno al centro dell’evento di apertura dell’ACHEMA di quest’anno, che si terrà la sera del primo giorno di fiera, il 10 giugno 2024 dalle 17.00 alle 18.30 nella Sala Europa del padiglione 4.0.

Achema 2024 padiglioni

Soluzioni concrete per queste e molte altre sfide saranno anche al centro dell’attenzione di circa 2.700 espositori provenienti da oltre 50 Paesi, che presenteranno una vasta gamma di innovazioni e prodotti in dodici gruppi espositivi e una mostra speciale. Con oltre 1.000 relatori, anche il programma di congressi e palcoscenici che li accompagna fornirà l’impulso per una trasformazione di successo.

“L’ACHEMA sottolinea ancora una volta il suo ruolo di piattaforma centrale e di luogo d’incontro per tutti gli attori dell’industria di processo”, afferma. Björn Mathes. CEO di DECHEMA Ausstellungs-GmbH. “Con un notevole aumento degli espositori e uno dei programmi di conferenze più diversificati della storia recente dell’ACHEMA, l’evento di quest’anno offre anche un’opportunità senza precedenti per i giovani talenti tecnici e scientifici”.

altri articoli

Asco pompe

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ULTIMO NUMERO

ULTIME NOTIZIE

NAVIGA PER CATEGORIA