Asset performanti per un’industria chimica più sostenibile

Il sistema HxGN EAM consente alle aziende di rendere i propri impianti chimici più sicuri, conformi e sostenibili, grazie a una visione olistica delle prestazioni e delle attività di manutenzione relative a ciascun asset.

La sostenibilità è diventata un aspetto chiave delle operazioni negli impianti chimici. Il focus si è ampliato in realtà dall’impatto puramente ambientale a quello determinato da una visione più olistica. Le aziende sono sotto pressione per ottenere maggiori informazioni dai dati, accelerare la trasformazione digitale, fare di più con meno e contribuire così a salvare il pianeta. Il sistema Hexagon Enterprise Asset Management (HxGN EAM) consente alle aziende chimiche di creare un ambiente di lavoro più sicuro e sostenibile, grazie a una visibilità completa sulle risorse e sul controllo della manutenzione, in modo da ridurre i costi e i tempi di inattività, con il conseguente aumento della produttività.

Un supporto basato sul cloud

Si prevede che l’industria chimica vivrà una crescita significativa nei prossimi decenni. L’espansione andrà di pari passo con le necessità, da un lato, di soddisfare l’incremento delle richieste, e dall’altro di ottenere una visione più completa della sempre più ampia quantità di dati a disposizione.

Una piattaforma basata su cloud può fornire la scalabilità di cui l’azienda ha bisogno mano a mano che il suo impianto chimico si ingrandisce. La partnership con HxGN EAM garantirà all’impianto chimico il supporto basato sul cloud appropriato per la sostenibilità. Il sistema di Hexagon per la gestione degli asset aziendali è basato sulla piattaforma cloud Amazon Web Services (AWS) e offre flessibilità, scalabilità e tempi di attività estremamente affidabili.

Hexagon

La centralità dei criteri ESG

Le questioni relative alla governance ambientale e sociale (ESG) rappresentano oggi un punto cruciale nel settore chimico. I criteri ESG sono considerati ormai centrali nella progettazione, costruzione e gestione degli stabilimenti chimici, sia per ragioni normative sia per l’orientamento dei consumatori verso prodotti verdi ed etici. Le aziende sono quindi sollecitate a investire in tecnologie fortemente innovative, che promettano di elevare il livello di sostenibilità dei loro impianti chimici. HxGN EAM offre soluzioni che consentono di sviluppare e gestire impianti chimici più sostenibili, sicuri e redditizi. Il modulo di gestione della sicurezza nella piattaforma Enterprise Asset Management è in grado di supportare l’azienda affinché mantenga la conformità alle normative in materia di salute, sicurezza e ambiente (HSE). Il modulo di gestione ispezioni può semplificare la creazione di percorsi di verifica e l’individuazione di punti di misura e di alti aspetti che devono essere misurati su ciascun asset.

La gestione della sicurezza

I guasti alle apparecchiature e i costi della prevenzione possono causare gravi problemi negli impianti chimici con infrastrutture obsolete. La manutenzione è un’attività fondamentale per gli impianti datati: può ridurre quasi a zero i tempi di fermo, che rappresentano un enorme ostacolo all’efficienza della produzione. Perseguendo una visione olistica della gestione dell’intero ciclo di vita degli asset, è possibile prevedere le esigenze di manutenzione o determinare quando intervenire con sostituzioni e ricambi. L’analisi dei guasti e i dati storici sulle prestazioni aiutano a prevedere quando e come diventi probabile che un componente si guasti. Inoltre, la manutenzione degli impianti può prevenire incidenti pericolosi per la sicurezza, evitando così effetti dannosi sull’ambiente e promuovendo la sostenibilità. Il modulo di gestione della sicurezza di Enterprise Asset Management è in grado di identificare e controllare tutti i materiali, le situazioni e le attività pericolose all’interno dell’impianto chimico al fine di proteggere il personale e l’ambiente.

Hexagon

Efficienza energetica

L’utilizzo dell’energia negli impianti chimici rappresenta un aspetto critico nella questione della tutela ambientale. Il rilevamento degli sprechi, il monitoraggio rigoroso del consumo energetico e dei danni ambientali sono questioni da mettere al centro quando si parla di sostenibilità negli impianti chimici. È necessaria una soluzione che aiuti a rilevare gli sprechi energetici, a ridurre il consumo e quindi a scongiurare i rischi ambientali. I moduli di Enterprise Asset Management affrontano le prestazioni energetiche definendo valori di riferimento, monitorando e confrontando le performance degli asset del cliente rispetto agli standard tipici del settore. Inoltre, i moduli EAM possono aiutare a rispettare le politiche e le procedure previste dalla regolamentazione sull’energia.

Internet of Things

La partnership con HxGN EAM può aiutare l’utilizzatore a sfruttare tecnologie come i sensori dell’Internet of Things (IoT), sempre nell’ottica di controllare e mantenere la sostenibilità. I sensori IoT sono infatti dispositivi che raccolgono dati e forniscono una finestra sulle operazioni che avvengono in un impianto chimico. I sensori IoT sono in grado di rilevare i cambiamenti nei livelli delle sostanze chimiche presenti nell’aria e nei liquidi, fornendo informazioni dettagliate sull’effetto creato dalle operazioni dell’impianto nei confronti dell’ambiente. È possibile impiegare i sensori IoT per monitorare le prestazioni ed emettere avvisi sui potenziali pericoli nell’impianto chimico.

L’industria chimica è destinata a una crescita significativa e a focalizzarsi sempre di più sulla sostenibilità. La conformità regolatoria, l’adozione di tecnologie radicalmente innovative ed efficaci, la prevenzione dei guasti alle apparecchiature e il rilevamento degli sprechi energetici sono alcune fra le questioni principali di cui l’industria chimica è chiamata a occuparsi nel panorama attuale. HxGN EAM offre soluzioni come il sistema Enterprise Asset Management per aiutare le imprese del settore a raggiungere i loro obiettivi di sostenibilità.

altri articoli

Asco pompe

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ULTIMO NUMERO

ULTIME NOTIZIE

NAVIGA PER CATEGORIA