Technobis realizza il sistema di reattori multipli da banco per esperimenti a media produttività

Technobis, azienda specializzata in tecnologie di laboratorio, ha lanciato ReactALL, un innovativo sistema di reattori multipli da banco per gli esperimenti a media produttività, che aiuta gli scienziati a sfruttare le notti e i fine settimana sottoutilizzati. Disponibile a livello globale, ReactALL™ utilizza una nuova tecnologia di campionamento automatico integrato per accelerare lo screening, l’ottimizzazione, la ricerca di percorsi, la profilazione e la cinetica delle reazioni chimiche. ReactALL™ colma il divario tra lo screening ad alta produttività e quello a bassa produttività, fornendo risultati di alta qualità e ricchi di dati con un ridotto fabbisogno di materiali.

Il nuovo strumento di Technobis, sviluppato con il contributo scientifico di Pfizer, si avvale della tecnologia brevettata SmartCap™ per campionare, raffreddare e diluire direttamente in fiale HPLC (cromatografia liquida ad alte prestazioni) standard disponibili in commercio. Con ReactALL™ l’impostazione della reazione è rapida e richiede meno di 30 minuti.

Il sistema comprende cinque reattori in scala ridotta, ciascuno dotato di campionamento completamente automatico. I campioni rappresentativi vengono immediatamente spenti, diluiti e trasferiti in fiale HPLC standard nel sistema ReactALL™. I volumi dei campioni e della diluizione sono controllati con precisione dal sistema per l’analisi quantitativa.I tubi a foro largo e il sistema fluidico senza pompa assicurano un trasferimento robusto dei campioni, anche nel caso di campioni eterogenei. L’innovativa tecnologia di campionamento SmartCap™ non perfora i setti del reattore, quindi non ci sono fori perforati con conseguente perdita di solvente.

Gli obiettivi di Technobis

Accelerare la comprensione chimica approfondita è un obiettivo chiave del sistema ReactALL™. Tali esperimenti ricchi di dati possono tradursi in un significativo risparmio di tempo e quindi di denaro. Screening delle reazioni per individuare i reagenti, i catalizzatori e le condizioni migliori; ottimizzazione della resa di reazione, della selettività e del controllo delle impurità; profilazione meccanicistica: ReactALL™ ottiene risultati di alta qualità nelle prime fasi dello sviluppo di un farmaco per consentire ai chimici di trarre le giuste conclusioni, il prima possibile.

“Uno dei principi guida di Technobis è ‘Aiutare la ricerca ad avere successo’”, ha spiegato John de Kok, CEO di Technobis. “ReactALL trasformerà il modo in cui i chimici conducono la ricerca a media produttività e nell’industria farmaceutica, cosa che mi sta molto a cuore, portando i farmaci sul mercato più velocemente che mai.”

Technobis ReactALL

Compatibilità con l’Industria 4.0

ReactALL possiede molteplici funzionalità che migliorano le capacità di indagine dei ricercatori che si occupano di reazioni. Le telecamere a colori e le sonde integrabili per spettroscopia Raman forniscono informazioni cruciali sui cambiamenti di stato fisico e chimico, come la dissoluzione e la precipitazione, le variazioni di colore e molto altro. ReactALLutilizza il design dell’agitazione dall’alto con l’ausilio della fluidodinamica computazionale per ricreare fedelmente le proprietà di miscelazione conferite dagli agitatori meccanici e scarsamente catturate dalle barre di agitazione magnetiche.

“È essenziale che ReactALL si adatti al laboratorio del futuro e la compatibilità con l’Industria 4.0 riveste un’importanza fondamentale”, ha dichiarato Stephan van Banning, Chief Technology Officer di Technobis. “I nostri software engineer hanno reso possibile l’interoperabilità con praticamente tutto ciò che si può desiderare nel proprio flusso di lavoro.”

Ad esempio, ReactALL potrebbe eseguire le reazioni e prelevare, raffreddare e diluire automaticamente i campioni in fiale HPLC. Uno SmartCap™ precaricato può essere caricato in ReactALL™ mentre un braccio robotico potrebbe trasportare i vassoi di fiale di campioni alla macchina HPLC.Il chimico avrà bisogno di soli 30 minuti per impostare le reazioni e il giorno dopo disporrà già dei dati HPLC.

altri articoli

Asco pompe

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ULTIMO NUMERO

ULTIME NOTIZIE

NAVIGA PER CATEGORIA